RICERCA ALBERGHI
Regione
Tipo soggiorno
BOUTIQUE HOTELS ► ABRUZZO
 
SPECIAL

CAPODANNO ABRUZZO OFFERTE WEEKEND

► 1 risultati
 
Charme & relax Club
ABRUZZO - INFORMAZIONI TURISTICHE
L'Abruzzo è una regione compresa tra l'Adriatico e l'Appennino centrale con capoluogo L'Aquila. È diviso in quattro province: L'Aquila, Chieti, Pescara e Teramo, ed è una delle mete turistiche tra le più visitate in Italia e anche in Europa, data la varietà di paesaggi e di ambienti spesso incontaminati e selvaggi che la stessa offre. Dal punto di vista naturalistico i parchi presentano specie rare di flora e fauna, come ad esempio l'orso bruno marsicano, la lontra europea, il lupo appenninico e il camoscio d'Abruzzo. I parchi presenti nel territorio abruzzese sono il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il Parco nazionale della Maiella e quello Regionale di Sirente Velino. E' stata inoltre istituita nel 2010 l'Area marina protetta Torre del Cerrano. Nelle zone interne montane, per gli amanti degli sport invernali, sono presenti gli impianti sciistici di Scanno, Ovindoli, Pescasseroli, Tagliacozzo, Roccaraso, Campo Imperatore, Campo Felice, Rivisondoli, Pescocostanzo e Prati di Tivo, dove il turismo invernale è molto sviluppato. Altre piste e impianti sono presenti a San Giacomo (Valle Castellana), Passo Lanciano, Prato Selva, Marsia, Campo Rotondo, Campo di Giove, Passo San Leonardo, Passo Godi, Pizzoferrato, e Gamberale. Molto sviluppato anche il turismo estivo, costiero e balneare; i più importanti centri turistici balneari attrezzati sono Montesilvano, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Giulianova, Alba Adriatica, Tortoreto, Ortona, Vasto, Martinsicuro, Silvi Marina e la Costa dei trabocchi. Molti di questi centri balneari turistici hanno il privilegio e il prestigio di essere nominati Bandiera Blu dall'Unione Europea per la qualità delle acque e dei servizi offerti. Sviluppato anche il turismo storico-artistico e culturale, con numerose testimonianze artistiche presenti a Chieti, Teramo, Vasto, Giulianova, Sulmona e L'Aquila, che possono vantare moltissimi monumenti, musei, castelli e chiese di importanza nazionale; anche Pescara, pur essendo una città più “moderna” rispetto alle altre, è ricca di monumenti, chiese e musei di importanza storica come ad esempio il Museo casa natale Gabriele D'Annunzio; mentre nelle zone interne montane sono presenti antichi borghi, castelli, eremi, santuari, abbazie, e chiese antiche. L'isolamento che per decenni ha caratterizzato la storia della regione, ha fatto sì che quest'ultima abbia mantenuto un'arte culinaria viva ed indipendente. La cucina abruzzese è molto varia e si basa sulle ricette derivate dalle tradizioni contadine, pastorali e marinare, accompagnate da ottimi vini di cui il più famoso nel mondo è senz'altro il prestigiosissimo Montepulciano d'Abruzzo; tra i liquori troviamo il centerba, il Ratafià, il liquore allo zafferano, il mosto cotto, l'Aurum (liquore di Pescara fatto con acquavite e scorza d'arancia), l'amaro di genziana e il vino cotto. La varietà di paesaggi che la regione può offrire, sta facendo sorgere in tutta la regione strutture turistiche all'avanguardia dotate di ogni comfort per i turisti.