RICERCA HOTEL
Regione
Tipo soggiorno


Sicilia IN ITALIA

Pasqua 2013 a Palermo: tra folclore e feste tradizionali

Inserito in Idee week end il 01-03-2013
pasqua-2013-palermo

Vivendo il folclore e le feste tradizionali di questa splendida città siciliana: la Pasqua 2013 a Palermo si trascorre così. In particolare, il suo centro storico diventa il teatro di alcune caratteristiche processioni. Le più importanti di queste sono quattro: quella dei Cocchieri e la processione della Confraternita della santissima Addolorata, quella della Soledad e infine la processione dei Cassari. E nei vari quartieri di Palermo ne vengono anche organizzate altre, ancora più pittoresche.

Uno dei momenti più attesi della Pasqua 2013 a Palermo sarà come sempre la mattina del sabato, quando nella chiesa di santa Caterina verrà rappresentata la passione di Cristo. Per culminare poi con la veglia pasquale: a mezzanotte precisa nella chiesa di san Domenico a Palermo c’è La calata di la tila, con un pesante drappo che cala sull’altare maggiore della chiesa.

Scoprire il barocco a Ragusa Ibla

Inserito in Idee week end il 22-02-2013
ragusa-ibla-barocco

Vivere e scoprire una delle parti più belle e affascinanti della città di Ragusa. Stiamo parlando del quartiere di Ragusa Ibla. Un autentico gioiello barocco, una delle più alte testimonianze di questo stile architettonico nell’intera Penisola.

Una delle opere in stile barocco più significative di Ragusa Ibla è senza dubbio il duomo di san Giorgio: volute, capitelli, colonne e statue concorrono a creare questo monumento.

All’inizio di via Mazzini si trova un’edicola sacra: è dedicata alla Madonna del Rosario, e fu costruita nel 1837 durante l’epidemia di colera. Ma è proprio qui che comincia una delle parti più belle di Ragusa Ibla. Oltre alla vista della cupola del duomo, è possibile ammirare anche la chiesa di santa Maria delle Scale: dal suo terrazzo di può godere di una splendida vista su tutta Ragusa Ibla.

Come arrivare all’Isola Bella di Taormina

Inserito in Idee week end il 15-02-2013
taormina-isola-bella-come-arrivare

Taormina: come arrivare all’Isola Bella? Si tratta di un piccolo gioiello naturalistico che sorge direttamente dalle acque del Mar Ionio. Protetto dal 1998 da una riserva naturale interamente dedicata a essa. E si tratta anche di una tappa immancabile durante qualsiasi fine settimana in provincia di Messina.

Se quindi vi state chiedendo come arrivare all’Isola Bella da Taormina, per raggiungerla ci sono due strade. La prima è prendere la funivia comunale in via Pirandello. Una volta giunti a Mazzarò, basta proseguire sulla destra e imboccare la Strada statale. Da qui l’ingresso alla riserva è molto vicino.

Castelmola: il giorno di San Valentino in provincia di Messina

Inserito in Idee week end il 31-01-2013
san-valentino-provincia-messina-castelmola

Basterebbe già la sua location a renderla un luogo adatto per trascorre il San Valentino in provincia di Messina: adagiata sulla sommità di una piccola collina, a strapiombo sull’azzurro intenso del Mar Ionio. Un luogo da cui si può godere di panorami incantevoli e romantici. Stiamo parlando della località di Castelmola.

L’elemento dominante di Castelmola, e la caratteristica che accompagnerà il vostro San Valentino in provincia di Messina, è il mare: dal belvedere di questa località si può godere della vista su tutta la costa ionica, e lo sguardo riesce a spaziare fino a Taormina. Ed è proprio il mare a regalare agli ospiti di Castelmola gli scorci più belli e romantici.

Visitare Taormina in un giorno: cosa vedere

Inserito in Idee week end il 11-10-2012
visitare-taormina-un-giorno

Visitare Taormina in un giorno: quali sono i luoghi più importanti da vedere? Questa località siciliana è una città antica, con una storia che risale all’epoca della Magna Grecia. E di conseguenza le bellezze da ammirare sono tante.

Si comincia da piazza sant’Antonio, dove parte corso Umberto I, la principale strada della città. Da qui si possono raggiungere due importanti edifici di questa località: il primo è la Badia vecchia, che è anche la sede del Museo archeologico di Taormina; il secondo è il Duomo, una costruzione molto semplice, con la fontana che si trova davanti alla facciata.

Altri edifici degni di nota sono la Torre dell’orologio, la chiesa di san Giuseppe, la chiesa di sant’Agostino. E questi ultimi si trovano tutti vicino Piazza 9 aprile, che si affaccia sul mare.

Pagina 1 di 3 - Pagine disponibili: 1 2 3