RICERCA HOTEL
Regione
Tipo soggiorno


Palermo IN ITALIA

Pasqua 2013 a Palermo: tra folclore e feste tradizionali

Inserito in Idee week end il 01-03-2013
pasqua-2013-palermo

Vivendo il folclore e le feste tradizionali di questa splendida città siciliana: la Pasqua 2013 a Palermo si trascorre così. In particolare, il suo centro storico diventa il teatro di alcune caratteristiche processioni. Le più importanti di queste sono quattro: quella dei Cocchieri e la processione della Confraternita della santissima Addolorata, quella della Soledad e infine la processione dei Cassari. E nei vari quartieri di Palermo ne vengono anche organizzate altre, ancora più pittoresche.

Uno dei momenti più attesi della Pasqua 2013 a Palermo sarà come sempre la mattina del sabato, quando nella chiesa di santa Caterina verrà rappresentata la passione di Cristo. Per culminare poi con la veglia pasquale: a mezzanotte precisa nella chiesa di san Domenico a Palermo c’è La calata di la tila, con un pesante drappo che cala sull’altare maggiore della chiesa.

Cefalù: il castello sulla rocca e il celebre tempio di Diana

Inserito in Idee week end il 21-06-2012
rocca-cefalu

Le rovine del castello, il tempio di Diana, le mura merlate: sono queste le tre cose che la rocca di Cefalù, in provincia di Palermo, riserva ai suoi spettatori. Con i suoi 268 metri sul livello del mare, questo luogo non rappresenta solo uno splendido scenario ma anche una preziosa testimonianza della storia e della cultura di tale città.

Sulla sommità della rocca si trovano i resti di quello che è conosciuto come il castello di Cefalù: risale al XIII-XIV secolo, e le sue rovine consentono di tracciare la planimetria di una costruzione composta da due torri e da un corpo centrale costituito da ben dodici ambienti.

Eventi Cefalù: sacro e folclore nella celebrazione del Corpus domini

Inserito in Eventi, Arte e Cultura il 15-05-2012
corpus-domini-cefalu

È uno degli eventi più attesi a Cefalù, in provincia di Palermo. Un momento in cui tutta la cittadina siciliana scende in piazza. E tanto l’aspetto sacro quanto quello più propriamente folcloristico riescono a convivere insieme. Stiamo parlando della celebrazione del Corpus domini di Cefalù.

Un evento, questo, che segue un tradizione ben precisa: si tiene infatti negli otto giorni, da giovedì a giovedì, nei quali si celebra il Corpus domini, che proprio per questo viene anche detta “l’ottava del Corpus domini”. E quest’anno, tale ricorrenza va da giovedì 7 a giovedì 14 giugno.