RICERCA HOTEL
Regione
Tipo soggiorno


Ascoli Piceno IN ITALIA

Offida: il Carnevale storico 2013

Inserito in Eventi, Arte e Cultura il 10-01-2013
carnevale-storico-offida

Sei giorni all’insegna delle maschere, dei colori, della musica e del divertimento. È il Carnevale storico di Offida, che per l’edizione 2013 prevede un programma ricco di eventi. Ed è anche un appuntamento da non perdere mentre si sta trascorrendo un fine settimana nella provincia di Ascoli Piceno.

Il Carnevale storico 2013 di Offida comincia quindi il 7 febbraio con l’evento Bambini in maschera, organizzato al Teatro serpente aureo (l’ingresso per i bambini è gratuito). Mentre l’8 febbraio sarà il giorno de Lu bov fint: una sagoma di bove sfilerà per le strade della città portata da un allegro e vociante corteo.

Il 9 e il 10 febbraio invece saranno dedicati ai veglioni: entrambi cominceranno alle 22:00 e si terranno ancora al Teatro serpente aureo. Sempre tale teatro sarà poi la location per il Veglionissimo di Carnevale, il giorno 11 febbraio, con l’ingresso nella platea e sul palcoscenico delle storiche Congreghe offidiane alle 24:00.

La Quintana di Ascoli Piceno: l’edizione del 2012

Inserito in Eventi, Arte e Cultura il 24-07-2012
quintana-ascoli-piceno-2012

È  nei giorni 4 e 5 agosto che l’edizione 2012 della Quintana di Ascoli Piceno vivrà il suo momento principale: rispettivamente, il 4 agosto sarà la giornata dell’Offerta dei ceri, mentre il 5 si svolgerà la giostra vera e propria. E questi saranno i due giorni conclusivi di un evento che si protrae dal 7 luglio.

La storia di tale Quintana, e in particolare della sua giostra, è antichissima. Secondo alcuni, questa manifestazione ha origine nel IX secolo, quando i saraceni invasero il territorio dove oggi sorge la città di Ascoli Piceno: non a caso il busto da colpire con la lancia sul campo di gioco rappresenta proprio un moro.

Escursioni e sentieri nella natura del Parco dei monti Sibillini

Inserito in Idee week end il 19-06-2012
monti-sibillini-escursioni-sentieri

Escursioni e sentieri attraverso un immacolato scorcio naturalistico: questo è quanto offre il Parco nazionale dei monti Sibillini, che si estende per buona parte nella provincia di Ascoli Piceno. Percorsi che è possibile effettuare a piedi o in mountain bike.

Per quanto riguarda le escursioni, quella principale è il cosiddetto “anello dei monti Sibillini”: un percorso di circa 120 chilometri che abbraccia le attrazioni più pittoresche del parco. Un itinerario che passa per luoghi come il centro storico di Visso e il santuario di Macereto, i prati di Ragnolo e il lago di Fiastrone, la valle di Campobonomo e le dorsali della catena montuosa.

La Riserva naturale Sentina, a San Benedetto del Tronto

Inserito in Weekend Famiglia il 12-06-2012
riserva-sentina

Si trova nel territorio del comune di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Comprende la foce del fiume Tronto. E può essere definita “un paesaggio di acque e sabbia”. Stiamo parlando della Riserva naturale regionale Sentina. Luogo da vedere e scoprire con tutta la famiglia.

La riserva Sentina presenta una caratteristica singolare: infatti nei circa 178 ettari che costituiscono la sua superficie, è presente un numero molto ridotto di edifici rurali. In altre parole, fatte le debite eccezioni per le aree coltivate, questa riserva è sostanzialmente una zona naturale rimasta intatta negli anni.