RICERCA HOTEL
Regione
Tipo soggiorno


Natale in Toscana: La Notte delle Fiaccole

Natale in Toscana

La notte della Vigilia di Natale, in Toscana, la splendida Abbadia di San Salvatore, incastonata tra le pendici del Monte Amiata in provincia di Siena, come in una fiaba nordica, torna a rivivere la sua più bella importante festa. Si tratta di un’antichissima tradizione, tanto da smarrirsi nella notte dei tempi, quando nel periodo successivo alla fondazione del Monastero (742 d.c.) per la Vigilia di Natale gli abitanti dei villaggi vicini si riunivano attorno alla Chiesa e davano fuoco alle cataste di legna che avevano posizionato nei giorni precedenti e che bruciavano per tutta la notte del 25 dicembre. La cerimonia si svolge ancora ogni anno con rituale tradizionale: alle 18 si dà il via alla “Solennità dell’Accensione” con la “Benedizione del Fuoco”, centinaia di persone radunate, la banda suona canti natalizi e la fiaccola (così si chiama la piramide di legno) viene accesa davanti al Municipio, i capi-fiaccola portano il fuoco che accenderà decine di altre fiaccole disseminate nel centro storico. Una luce calda e splendente illumina gli antichi edifici, si cammina in corteo per le viuzze del borgo medioevale tra molti presepi allestiti fuori dai portoni. Ogni fiaccola rionale ha il suo banchetto che offre torte fatte in casa, castagnaccio, vino caldo. Uno spettacolo carico d’incanto e fascino, un Natale unico, magico che non si trova in nessun altro posto al mondo.

Da non perdere la visita alla chiesa superiore, caratterizzata da una lunga scalinata che porta all’altare soprelevato dove in posizione dominante c’è un Cristo ligneo di rara bellezza. Un vero gioiello è la cripta con le sue colonne lavorate ciascuna in modo differente, e poi il Museo dell’Abbadia con varie collezioni di reliquari, tessuti, oreficerie, affreschi e maioliche.

 
 

Per il tuo soggiorno Charme & relax a Siena:
 
 
HOTEL PALAZZETTO ROSSO – Siena – Toscana
Siena alberghi
Siena weekend
Siena vacanze

 
 

Pubblicato in: Eventi, Arte e Cultura, Idee week end, Weekend Famiglia il 13-12-2017

Tags: , ,





TORNA ALL'INDICE DEL BLOG